Emergenza covid19 – Compensazioni per le iscrizioni ai corsi di formazione professionale (frequentanti anno formativo 2019/2020)

via-alex-visconti-18La sede  è in Via Alex Visconti 18.

Il Comune di Milano ha emesso una delibera riguardante la mancata fruizione delle attività formative, derivata dal periodo emergenza covid-19.

Sono state individuate tre aree di attività omogenee sulle quali sono state calcolate/stimate le percentuali di riduzione delle attività effettivamente erogate che andranno compensate sulle quote di iscrizione dell’anno formativo 2020/2021:

  1. area linguistica
  2. formazione pluriennale
  3. corsi brevi

Scuola Via Visconti corsi di ottica e corsi di sartoria

Corsi di ottica:

Nessuna compensazione nei casi di superamento degli esami sia finali sia dei singoli moduli intermedi; la certificazione finale verrà rilasciata a coloro che raggiungano almeno il 75% delle presenze (tra docenza tradizionale e FAD sincrona/asincrona) e, nei casi previsti, previo superamento dell’esame finale. Si precisa che le attività laboratoriali non erogate nel corso dell’anno formativo 2019/2020 saranno completate nei tempi e modalità possibili rispetto alla conclusione del periodo di emergenza covid-19

 Corsi di sartoria:

  1. Nessuna compensazione nei casi di raggiungimento degli obiettivi del corso (attestazione) con la precisazione che, nei casi previsti, le attività residuali non erogate nel corso dell’anno formativo 2019/2020 saranno completate nei tempi e modalità possibili rispetto alla conclusione del periodo di emergenza covid-19;
  2. Per gli studenti che per qualsiasi motivo (mancanza di PC, rete, non gradimento FAD) hanno rinunciato a partecipare alle attività di formazione a distanza o che, pur partecipando, non hanno raggiunto i minimi formativi previsti:

50% di riduzione all’iscrizione del prossimo anno formativo (stesso corso)

  1. corsi brevi

Percentuale di riduzione, da calcolare in relazione al periodo di sospensione, per i corsi brevi dirama.

AVVERTENZA

Tutte le compensazioni, come sopra quantificate, fanno esclusivo riferimento ai disagi dovuti al periodo di emergenza coronavirus dell’anno formativo 2019 – 2020 e potranno essere utilizzate solo per l’iscrizione al prossimo anno formativo 2020 – 2021 con le seguenti modalità:

  1. per l’iscrizione allo stesso corso (annuale, quadrimestrale, breve o dirama) frequentato: non sono previste compensazioni/scomputi per iscrizioni a corsi diversi;
  2. per l’iscrizione al corso di livello/annualità immediatamente successiva nel caso di superamento del test o di esame finale;
  3. dovranno essere fruite entro il mese di dicembre 2020: trascorso tale termine non potranno più essere utilizzate;
  4. non sono previsti rimborsi.

Si riporta di seguito l’allegato 1 alla Determina Dirigenziale 5168/2020

Compensazioni corsi 2020